L'allenatore tedesco Patrick Moster torna a casa dopo la frase razzista alle Olimpiadi

L'allenatore tedesco Patrick Moster torna a casa dopo la frase razzista alle Olimpiadi

Il direttore sportivo tedesco Patrick Moster è stato ammonito dalla Federazione ciclistica tedesca (BDR) dopo aver urlato un insulto razzista durante la cronometro individuale dei Giochi Olimpici di Tokyo la scorsa settimana.
Moster è stato rimandato a casa dalla BDR e sospeso dall'UCI dopo che lo si sentiva gridare "Hol die Kameltreiber" durante la trasmissione in diretta, che si traduce come "vai a prendere i cammellieri", quando incoraggiava il suo corridore Nikias Arndt durante la gara. Arndt ha condannato l'uso della frase razzista.

Secondo Cyclingmagazine.de , il BDR ha intervistato Moster e ha rivisto le sue "dichiarazioni culturalmente discriminatorie e completamente inaccettabili".


Stampa   Email