Europeo XCO Elite: Van der Poel di classe e forza sale sul trono

Europeo XCO Elite: Van der Poel di classe e forza sale sul trono

Alle sue spalle lo svizzero Vogel e l'altro olandese Vader. Migliori degli azzurri Daniele (6°) e Luca Braidot (7°); Kerschbaumer è solo 16°. Bilancio finale della rassegna continentale per l'Italia un oro e un argento.

 

Gli Europei si chiudono per l'Italia con un bilancio di una medaglia d'oro, con Gaia Tormena nell'Eliminator, e un argento, nel Team Relay al termine di una gara che ha lasciato anche dell'amaro in bocca. Dal punto di vista del medagliere chiudiamo al terzo posto, alle spalle di Svizzera e Francia.

Rispetto alla passata edizione torniamo a casa con due medaglie in meno ma bisogna anche ricordare il quarto posto di Adreas Vittone tra gli juniores e il quinto di Gioele De Cosmo, questa mattina tra gli U23 (link alla news: https://www.federciclismo.it/it/article/2019/07/28/europei-xco-u23-e-donne-elite-dominio-di-dascalu-e-neff/ac28f738-dfbf-4a7d-84e8-c80a05d08a0e/) oltre ad una lunga serie di piazzamenti nei primi dieci.

Piazzamenti che confermano quanto affermato da Mirko Celestino in fase di presentazione dell'evento, ovvero che avevamo atleti in grado di essere protagonisti in tutte le categorie. Al di là dei singoli episodi, la qualità c'è.

Link alla news completa a cura di Ufficio Comunicazione FCI: https://magliaazzurra.federciclismo.it/it/article/2019/07/28/europeo-xco-elite-dominio-di-van-der-poel/78337075-df4d-4d0d-bfab-29067f29a6ad/

Foto i Braidot insieme al CT Celestino. Credito Foto: Archivio FCI

Ufficio Stampa FCI
Roberta Ceppi

 


Stampa   Email