Tour de France: Kristoff sfreccia a Nizza

Tour de France: Kristoff sfreccia a Nizza

Il Tour de France 2020 è salpato da Nizza nella Francia ancora alle prese con l'emergenza Covid. Protagonista della prima tappa la pioggia che ha reso l’asfalto viscido causando molte cadute. Per fortuna nessuna con conseguenze gravi, grazie anche al buon senso dei corridori che hanno limitato i rischi nella discesa.

 

La volata conclusiva è stata preda del norvegese Alexander Kristoff (UAE Team Emirates), che veste così la prima maglia gialla. Sul podio il campione del mondo Mads Pedersen (Trek-Segafredo), terzo Cees Bol (Team Sunweb), quarto Sam Bennett (Deceuninck – Quick-Step), quinto Peter Sagan (Bora – Hansgrohe), sesto Elia Viviani (Cofidis) e settimo il neo campione europeo Giacomo Nizzolo (NTT Pro Cycling), rimasto un po’ chiuso nello sprint.

Oggi la seconda frazione, 186 km con partenza e arrivo a Nizza. Percorso per grimpeurs con il Col de la Colomiane, il Col de Turini, il Col d’Eze e il Col des Quatres Chemins (foto Pressesport Bernard Papon).

1^ TAPPA e CLASSIFICA GENERALE

1. Alexander Kristoff (NOR ,Uae Team Emirates) Km. 156 in 3h46'23”, media 41,35;
2. Mads Pedersen (DAN, Trek – Segafredo);
3. Cees Bol (OLA, Team Sunweb);
4. Sam Bennett (IRL, Deceuninck - Quick – Step);
5. Peter Sagan (SVK, Bora – Hansgrohe);
6. Elia Viviani (ITA, Cofidis);
7. Giacomo Nizzolo (ITA, Ntt Pro Cycling Team);
8. Bryan Coquard (FRA, B&b Hotels - Vital Concept);
9. Anthony Turgis (FRA, Total Direct Energie);
10. Jasper Stuyven (BEL, Trek – Segafredo).

LE TAPPE DEL TOUR DE FRANCE 2020
Sabato 29 agosto, prima tappa: Nizza – Nizza, 156 km
Domenica 30 agosto, seconda tappa: Nizza – Nizza, 186 km
Lunedì 31 agosto, terza tappa: Nizza – Sisteron, 198 km
Martedì 1 settembre, quarta tappa: Sisteron – Orcières-Merlette, 160,5 km
Mercoledì 2 settembre, quinta tappa: Gap – Privas, 183 km
Giovedì 3 settembre, sesta tappa: Le Teil – Mont Aigoual, 191 km
Venerdì 4 settembre, settima tappa: Mila – Lavaur, 168 km
Sabato 5 settembre, ottava tappa: Cazères – Loudenvielle, 141 km
Domenica 6 settembre, nona tappa: Pau – Laruns, 153 km

Lunedì 7 settembre, riposo

Martedì 8 settembre, decima tappa: île d’Oléron (Le Château-d’Oléron) – Île de Ré (Saint-Martin-de-Ré), 168,5 km
Mercoledì 9 settembre, undicesima tappa: Châtelaillon-Plage – Poitiers, 167,5 km
Giovedì 10 settembre, dodicesima tappa: Chauvigny – Sarran, 218 km
Venerdì 11 settembre, tredicesima tappa: Châtel-Guyon – Pas de Peyrol (Le Puy Mary), 191,5 km
Sabato 12 settembre, quattordicesima tappa: Clermont-Ferrand – Lyon, 194 km
Domenica 13 settembre, quindicesima tappa: Lyon – Grand Colombier, 174,5 km

Lunedì 14 settembre, riposo

Martedì 15 settembre, sedicesima tappa: La Tour-du-Pin – Villard-de-Lans, 164 km
Mercoledì 16 settembre, diciassettesima tappa: Grenoble – Méribel-Col de la Loze, 170 km
Giovedì 17 settembre, diciottesima tappa: Méribel – La Roche-sur-Foron, 175 km
Venerdì 18 settembre, diciannovesima tappa: Bourg-en-Bresse – Champagnole, 166,5 km
Sabato 19 settembre, ventesima tappa: Lure – La Planche des Belles Filles, 36,2 km
Domenica 20 settembre, ventunesima tappa: Mantes-le-Jolie – Parigi, 122 km


Stampa   Email