58a Freccia del Brabante: Van Der Poel vince di gran forza!

Mathieu Van Der Poel, ha dimostrato ancora una volta che non è solo un campione nel ciclocross, ma può tranquillamente giocarsi altre importanti vittorie, in grandi classiche. Buon sesto posto per Alberto Bettiol.
La gara si è decisa ai -20 dal traguardo, quando un gruppetto di 4 uomini, tra cui appunto Van Der Poel, ha preso il largo.
In fuga assieme a lui, Alaphilippe, Wellens, che si è reso protagonista di alcuni scatti negli ultimi km, ma senza riuscire nell'intento, perchè sia Alaphillippe che Van Der Poel, riuscivano a chiudere con facilità.

Il primo a perdere contatto con il drappello di testa, era il sudrafricano Impey, che ha pagato caro, il primo scatto di Wellens.
Dopo una serie di scatti e allunghi, il gruppetto si è poi ritrovato a giocarsi negli ultimi metri in volata, la vittoria.
Van Der Poel ha fatto vedere di che pasta è fatto. Niente da fare per il francese Alaphilippe, che si è dovuto arrendere a pochi metri dal traguardo, dinanzi all'olandese.
Gli italiani hanno fatto una gran gara: 6° Alberto Bettiol e 7° Enrico Gasparotto.

Ecco l'ordine di arrivo:

1 Van der Poel Mathieu Corendon - Circus - 4:35:11 alla media di 42.7 km/h
2 Alaphilippe Julian Deceuninck - Quick Step ,,
3 Wellens Tim Lotto Soudal ,,
4 Matthews Michael Team Sunweb ,,
5 Lambrecht Bjorg Lotto Soudal 0:11
6 Bettiol Alberto EF Education First 0:12
7 Gasparotto Enrico Team Dimension Data ,,
8 Kamp Alexander Riwal Readynez Cycling Team ,,
9 Serry Pieter Deceuninck - Quick Step ,,
10 Lammertink Maurits Roompot - Charles ,,

 

Alessia Lambrughi


Stampa   Email